(Un bel bceer ... dall'Archivio Ti-Press)


DIALET:
Lhan ciapada sca sctavolta

Disc'curs da ciocc

Al mond l la meraviglia da ttt i di

Al mond la vita l belissima

Dopo d botili da scto Baume podumm d questo e altro

I ausctralian i ghann insegnaa a tcc come fll, con un sistema nf che l quell da pi tocaa lga dopo catadattt automatich!

Ma vegn in ment al fra Corado quando al diseva: Pulizia, pulizia, pulizia.

Ghenn ammo in giir gent, inc , che i lassan dent in tina par quindas d e p i disann che l bon.. ja fann parl anca in radio pensa un po ti

La nva teoria da quell matt dun Parker che adss tcc i gha lccan al c.

Al fra Corado quando al ta diseva Buongiorno leva per fatt tcc i augrii par na bona giurnada!

Buon giorno sciuur avocat

Ma che cazzo saludat qul li che per pag la segretaria al fa anca al president dala bociofila

Perch al m simpatic, e ti ma disart mia ti chi devi salud, no?Ta paar?

No, no, saldai quii li che i ma scarpan ttt da doss come al diseva al Dalberti, oregiatt come ti, che quando al gha scriveva a un so soci dal Canton da Vaud al diseva che i avucati fourmillent chez nous . E se vn, in dal vottcentcinquanta circa, al la diseva che i navann in Gran Consili dom per f fra i so ball

Al so che semm, chi da nmnn, come a Marsiglia o come a Napoli, per al parcent da quii mal fa ben l. Tta gent che i tirann mia fra na parola da dialett e che in taglin riesciann mia gnanca a fa un discors senza lengial gi

Tta gent che disan che chi parla in dialtt l mia bon a rason come si deve.

Pensa un p al quel poro diavol che la fai al sctess discoors in dal nord dal Scpagna, nei Paesi Baschi. Te sett cosa I ghann faa?

No.

Lann tiraa via dal pan.

E adess scolta, ma n vegn in mnt vna che la fa a proposit. Gent che jevann quasi lisctess tra da loor (hic!) in tcc i bon ropp che i podvann avegh, ma per d pse, in dala via da vess bon par la giusctizia (hic!), in dal sav soport i critich di s gent e di s colga, per fa s da pod risc a f grand al so pas (hic!), insc trsando amm, anca inco, podumm parl da loor per al ben che jann faa ..

Brta scta cioca la ta f rasonn anca mia maa .. ma che cazzo centrann scti gent?

Si, discors da ciocch, perch quando parli insc l parch qull che ho cntaa s l na tradzion dal Plutarco quando al parla dal Pericle. Discors da ciocch anca quando sa s, che chi da nnn

Orpu noto, tanto per dagh rasonn a un ciocch. Ma i gha pensann mia s a scti ropp qui che fann ala tele quii riunionn indova tcc i parlann e nissn capiss un tubo?

Pensi che an podumm bevann unaltra da sto magnific Baume.

Porca vaca che cioca

Da ciocch sa disann dom di ropp gist

Hic

M vegn al san Giott!

Vagh a mol i braagh.

Ciao mi v a ca se somm amm bon

Ma va in




di Federico Pedotti